Privacy Policy

Gara di velocità a Cernusco: prestazioni stellari!!

Gran giorno, giovedì 19 Aprile, per l’ALA Abbiategrasso.

Sulla pista di Cernusco sul naviglio, come ogni anno, il gruppo di velocisti dell’ALA, allenati dal tecnico Diego Barlottini, si sono cimentati nella prima gara della stagione outdoor.

Gara che mette sempre in programma le distanze “spurie”. Distanze che consentono agli atleti  e al tecnico di capire la qualità del lavoro svolto fino a questo punto.

Nei 150mt hanno esordito Trezzi Laura, Francesca Monga, Bibiana Treviglio e Alberto Munerato.

Inizio di stagione con i fuochi d’artificio per tutti, in modo particolare per il velocista Alberto Munerato.

In ordine; Trezzi Laura, sfodera uno strepitoso 19”.88cent, abbattendo il muro dei 20” e migliorando il suo personal best di 20centesimi, che nella velocità rappresenta un’infinità.

Francesca Monga, velocista più resistente che esplosiva, ottiene un ottimo risultato e miglioramento. Partita con un tempo di accredito di 21”.56cent (fatto registrare l’anno scorso, su questa stessa pista) quest’anno taglia il traguardo con il tempo di 20”.70cent.

Per Bibiana Treviglio gara stabile; confermai suoi tempi fermando il cronometro a 21”.62cent.

Risultato copertina quello di Alberto Munerato (foto repertorio) che, nella sua gara, sciabola un incredibile 15”.64cent. Tempo che rappresenta il miglior crono in Italia, da 2 anni a questa parte. Per trovare un tempo migliore a quello di Munerato si deve andare al 2016 dove Simone Tanzilli a Pavia fece registrare un 15”.53cent.

Grande festa all’ALA per questo risultato e immensa soddisfazione per il suo allenatore Barlottini Diego.

Grande prova di Sofia Bergna sulla distanza dei 300mt. Al primo anno da allieva, stampa un sub 45”.Per questa futura 200/400ista uno stupendo 44”.83cent, che fa ben sperare per le gare future sulla stessa distanza.

Sempre nei 300mt, un gran rientro alle gare per Maria Gaiera. Maria con un personale nei 300mt di 45”:07cent fatto registrare nel 2013, in questa sede chiude la sua gara in 46”:72cent. Ottimo tempo considerando che ha ripreso ad allenarsi da Settembre del 2017.

Infine bella la prova anche per Stefano Taborelli, attualmente arbitro di calcio, ha deciso di  mettersi in gioco ed avvicinarsi al mezzofondo veloce ottenendo un buon e promettente, 45”:50cent.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *